Il fine settimana delle squadre giovanili

      Commenti disabilitati su Il fine settimana delle squadre giovanili

Il turno di riposo osservato dal Campionato di Serie B è coinciso con una due giorni di Rugby che ha visto scendere in campo tutte le rappresentative giovanili made in Paganica ad eccezione della under 12.

Triangolare aquilano per la Under 14

Come spesso succede (i raggruppamenti Under 14 sono programmati quasi sempre il sabato ndr), è toccato alla Under 14 aprire le danze. Sul campo di Centi Colella, i Ragazzi allenati da Umberto Lorenzetti, Daniele Tremante e Marco Iannucci hanno preso parte a un torneo insieme alla Polisportiva L’Aquila Rugby e Rugby Experience L’Aquila.

In entrambe le partite i rossoneri hanno mostrato buoni progressi, frutto di una partecipazione costante agli allenamenti settimanali che a partire da quest’anno sono diventati quattro. Una novità che i ragazzi e le loro famiglie hanno dimostrato di apprezzare particolarmente e che sta iniziando a produrre gli effetti sperati sulla crescita sportiva e non solo dei giovani atleti.

Under 6, 8 e 10 ad Avezzano con due squadre per categoria

Il Settore Minirugby continua a essere foriero di grandi soddisfazioni per la Polisportiva! Rifondate da poco più di due anni, le squadre dei bambini sono sempre più partecipate e la loro attività sta generando un entusiasmo in grado di oltrepassare i confini paganichesi.

Oltre a Paganica Rugby – unica società insieme ai padroni di casa dell’Avezzano a schierare due squadre per ciascuna categoria – il torneo giocato sul campo di Via dei Gladioli ha visto la partecipazione del Sulmona Rugby e della Polisportiva L’Aquila Rugby.

Ulteriore elemento di soddisfazione per il Club rossonero la nutrita rappresentanza di familiari che hanno seguito e sostenuto i bambini nel miglior modo possibile: con entusiasmo e calore, tenendo sempre presente che quelle scese in campo erano squadre di bimbi e non le finaliste della coppa del mondo.

Bene la Under 16 contro L’Abruzzo Rugby

Ancora una prestazione posititva per gli atleti nati negli anni 2004 e 2005, che stanno dimostrando sempre maggiore confidenza, partita dopo partita.

Davanti al pubblico amico, la squadra ha condotto il match con un buon ritmo e con una apprezzabile efficacia delle scelte di gioco; ha variato spesso il tema offensivo, fronteggiato al meglio le controffensive degli ospiti. Da quest’anno anche per i giocatori Under 16 sono previste 4 sedute di allenamento a settimana e come per i giovani compagni della Under 14 i benefici stanno emergendo costantemente, partita dopo partita.

Convince anche la Franchigia Under 18. 33 a 14 alla Rugby Roma

Nel match conclusivo del ricco fine settimana ovale, la neonata compagine biancorossonera ha affrontato i laziali della Rugby Roma in un incontro condizionato dal campo pesante e dal pallone reso particolarmente scivoloso dalla pioggia caduta su Paganica fino a poche ore prima del fischio d’inizio.

In un primo momento il ritmo non particolarmente elevato ha costituito un vantaggio per gli ospiti che forti di una presenza fisica maggiore hanno contenuto, seppur con qualche affanno, gli attacchi degli abruzzesi.

Con il passare dei minuti i padroni di casa sono riusciti a prendere le misure grazie ad una fase di conquista molto ben interpreteta, portando a casa la terza vittoria consecutiva.

Particolarmente significativo è stato il fatto che i sostenitori dei due Club fondatori della franchigia hanno sostenuto i ragazzi e festeggiato la vittoria come se fossero uniti da sempre; un ulteriore segnale positivo lasciato ai posteri da questo splendido week end di Rugby.

Per informazioni sugli allenamenti di bambini e ragazzi contattare i numeri telefonici 3347497991 oppure 3488902615. In alternativa scrivere una e-mail all’indirizzo pol.paganicarugby@gmail.com